fbpx
HomeArchivio PoliticaAngelo Pincivero è stato proclamato sindaco di Prossedi
spot_img

Angelo Pincivero è stato proclamato sindaco di Prossedi

Articolo Pubblicato il :

Angelo Pincivero è stato proclamato sindaco di Prossedi per la seconda volta consecutiva in una breve cerimonia che s’è tenuta nella sala consiliare del Comune alla presenza di una nutrita folla di cittadini. “Non mi aspettavo così tanta gente in questa cerimonia che credevo fosse molto tecnica e invece, anche in questo caso, c’è stato l’abbraccio della mia comunità – ha spiegato l’avvocato Pincivero – Tornando al risultato elettorale quasi il 92% è una percentuale altissima, qualcuno mi ha detto che sia stata anche la più alta d’Italia ma la cosa che più m’interessa in questo momento è che è stato confermato che il paese è tutto molto unito, il dato lo dice chiaramente – aggiunge Pincivero – In tutto questo mi sarei aspettato almeno una chiamata dal candidato Ornella Mastrantoni, come si fa sportivamente a tutti i livelli, pazienza. Devo dire che solo Luigino Mandatori, un loro consigliere di minoranza, mi ha chiamato per farmi i complimenti e io gli ho fatto a mia volta gli auguri di buon lavoro, nell’ottica che la loro sia comunque una minoranza costruttiva perché dobbiamo continuare a lavorare per il bene della nostra comunità”.

Soddisfazione anche tra gli altri componenti della lista Insieme per Prossedi. “Vorrei che alla base di tutto ci sia l’amministrazione partecipata perché gli stessi cittadini devono far parte della società, perché ci sono molte professionalità e idee, e saremo noi stessi a stimolare le persone per renderli partecipi della nostra quotidianità – Franco Bonifazi, 50 anni, libero professionista di Prossedi, con 106 voti, è stato il più votato – Sono molto soddisfatto per la risposta da parte della popolazione che mi ha dato fiducia: non parlo solo dell’aspetto numerico dei voti ma con questo risultato in molti mi hanno trasmesso una grande responsabilità, cosa che mi prendo volentieri perché sono già stato amministratore e ho una mia esperienza. Di certo aspetterò le decisioni del sindaco e sono a disposizione per portare avanti il progetto che abbiamo da portare avanti”.

 

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE