Aprilia, scuole al via. La visita dell’Assessore Fanucci ai plessi scolastici e il punto sui lavori effettuati dal Comune

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 13-09-2021 ore 17:35  Aggiornato: 20-09-2021 ore 17:24

Questa mattina l’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Fanucci ha visitato diversi plessi scolastici della Città, per portare i saluti dell’Amministrazione comunale agli studenti e al personale della scuola, che da oggi – nella maggior parte dei casi – riprendono le attività didattiche.

La visita ha riguardato la scuola “Gianni Orzini”, che da quest’anno ha una nuova dirigente scolastica, la scuola Matteotti, dove l’Assessore ha assistito al concerto organizzato dai docenti dell’indirizzo musicale per dare il benvenuto ai nuovi studenti di prima media e la scuola Marconi, dove fervono i preparativi per accogliere le bambine e i bambini di prima elementare, che inizieranno domani.

“La scuola finalmente riparte – ha commentato l’Assessore – ed era giusto augurare di persona un buon inizio ad alunni, insegnanti e personale scolastico. Questi ultimi anni sono stati impegnativi per tutti: la scuola è stata chiamata ad uno sforzo notevole, per contrastare la pandemia e al contempo garantire a tutti il diritto all’istruzione. La ripresa delle regolari attività in presenza è quindi una buona notizia che rende questo inizio particolarmente speciale. Nel periodo estivo, gli uffici del Comune hanno lavorato in stretto contatto con le scuole, per garantire la manutenzione ordinaria degli edifici e portare a termine alcuni interventi in previsione dell’avvio del nuovo anno. Oggi le lezioni sono partite regolarmente, senza segnalazioni di criticità da parte dei dirigenti scolastici”.

In particolare, con fondi del Ministero dell’Interno, sono stati riqualificati bagni, palestra e spazi esterni della scuola “Niccolò Copernico” di Casalazzara; sono stati ristrutturati bagni e archivi della scuola “Guglielmo Marconi” (dove devono esser completati alcuni interventi esterni, inclusa la fornitura di nuove tende); in settimana si avvieranno i lavori di rifacimento della copertura della scuola “Menotti Garibaldi”.

Con fondi della Regione Lazio (Mutui BEI), invece, il Comune sta completando il rifacimento della biblioteca, dei bagni disabili e dell’impianto antincendio (con abbattimento delle barriere architettoniche) nella scuola “Menotti Garibaldi”.

Nella scuola “Luigi Pirandello” sono state sostituite le finestre e installate le lampade a LED, mentre presso la scuola “Gianni Orzini” stanno per concludersi i lavori alla nuova palestra. Riprenderanno invece nelle prossime settimane i lavori nella scuola “Arturo Toscanini” per l’impianto di allarme e la sistemazione di alcuni lucernai.

“In questi mesi abbiamo cercato di rispondere prontamente alle richieste delle scuole – commenta l’Assessora ai Lavori Pubblici Luana Caporaso – nei prossimi mesi contiamo di avviare altri cantieri, nell’ottica di rendere gli edifici scolastici sempre più adeguati alle esigenze dei nostri ragazzi. Nei giorni scorsi, poi, abbiamo vinto un altro bando per sistemare le coperture della scuola Deledda e del teatro della scuola Menotti Garibaldi, mentre nei prossimi mesi avvieremo lavori anche nella scuola di Campo del Fico. Infine, con fondi comunali stiamo prevedendo la sistemazione delle coperture della scuola Pascoli e scuola Montarelli. In ogni caso, anche per i cantieri ancora in corso, lavoriamo a stretto contatto con le dirigenze scolastiche, per far sì che l’impatto sulle attività didattiche sia nullo o ridotto al minimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login