Dissesto idrogeologico nel comune di Anzio: l’opposizione chiede che si riunisca la Commissione Consiliare Attività Produttive.

Archivio Politica  

Pubblicato 09-11-2019 ore 13:06  Aggiornato: 16-11-2019 ore 13:03

Anzio

Dissesto idrogeologico nel comune di Anzio: i consiglieri di opposizione Alessio Guain del Movimento 5 Stelle e Lina Giannino del Pd, con una nota congiunta, chiedono la convocazione urgente della Commissione Consiliare Attività Produttive, per discutere del nuovo PUA. “È necessario fare luce sulle effettive criticità e sulle responsabilità dell’Amministrazione Comunale di Anzio e della Regione Lazio – sottolineano i consiglieri Guain e Giannino – per l’incuria e la disattenzione al dissesto idrogeologico e capire quali possano essere le soluzioni”.

“Da quanto emerso dalla presentazione avvenuta giovedì 7 novembre 2019 della stesura del nuovo PUA, una grossa parte della nostra costa (circa 7,5 Km) e delle sottostanti spiagge anche in concessione risulterebbero ad alto rischio idrogeologico, e allo stato dei fatti non fruibili oltre che pericolose.

Per questo abbiamo richiesto la convocazione in tempi rapidi della Commissione Consiliare Attività Produttive per visionare il piano, il quale risulterebbe pronto da almeno due anni ma viene presentato solo adesso.

Viste le criticità emerse, forse non era propizio per il Centrodestra darne pubblicità a ridosso delle elezioni! È necessario fare luce sia sulle effettive criticità sia sulle responsabilità dell’Amministrazione Comunale di Anzio e della Regione Lazio per l’incuria e la disattenzione al dissesto idrogeologico e capire quali possano essere le soluzioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login