HomeIn Primo PianoFiaccolata sotto le stelle cadenti: da Nemi a Genzano per la notte...
spot_img

Fiaccolata sotto le stelle cadenti: da Nemi a Genzano per la notte del 12 agosto

Articolo Pubblicato il :

Fiaccolata tra lago, luna e stelle cadenti: da Nemi fino a Genzano, con arrivo a Parco Sforza Cesarini, per Calici di Stelle. Appuntamento venerdì 12 agosto, con la passeggiata a lume di fiaccola, inseguendo i miti dell’antichità.

La suggestiva passeggiata si svolgerà, a lume di fiaccola, da Nemi a Genzano, costeggiando il lago e la sua bellissima dorsale, sotto le stelle cadenti.

Inseguendo i miti dell’antichità, allorché alle Idi d’Agosto le antiche popolazioni del Lazio convenivano, alla luce delle fiaccole, al santuario dedicato a Diana Nemorense, dea della luce lunare e della vita che rinasce.

Organizzazione: Associazioni “Genzano Domani”, “Sentieri Selvaggi Trekking” e “Yoga dei Luoghi”.

Con il Patrocinio dei Comuni di Genzano e Nemi.

Info e prenotazioni: 3407727369 – 3662516585 – 3665757760

Come partecipare:

Percorso facile. Lunghezza 6,5 km. Durata: 2 ore circa.

Si consigliano scarpe con suola antiscivolo. La fiaccolata costeggerà il Lago di Nemi, lambendone le acque, e sarà ben visibile da Nemi e da Genzano. Il clima sarà fresco e ventilato.

Da Nemi al Lago arriveremo attraverso il Sentiero del Tempio di Diana, breve tratto semiboschivo, facile, agevole e totalmente in discesa, da percorrere al tramonto, a fiaccole ancora spente e in tutta la sua millenaria suggestione.

Partenza da Nemi: ore 20:00 in punto, con aperitivo a base di prosecco e fragoline di bosco, offerto dal Comune di Nemi, allietato dalla bella musica dal vivo del cantautore Max Spurio.

Ritiro fiaccole e formalizzazione dell’iscrizione dalle 17:00, a Genzano, in Piazza Tommaso Frasconi. Trasferimento a Nemi mediante le  navette della Fiaccolata. Ultima navetta alle ore 19:30. Sulle navette sarà necessario indossare le mascherine ffp2.

Fiaccole antivento e antigoccia in cera e corda naturale. Braccialetti luminosi per tutti.

Gran finale nel Parco Sforza Cesarini per ammirare il cielo stellato, i bolidi cadenti e la Superluna piena d’Agosto, con un romantico picnic nel verde e una balera sotto le stelle, con l’animazione e i balli coreografici e di gruppo del team di “Ballando con Silvia”.

Quota di partecipazione: 10 euro a persona, comprensiva di fiaccola antivento da 60 cm, braccialetti luminosi e dotazione per il picnic, contenente Schiacciatina Genzanese con Porchetta di Ariccia, Vino di Genzano, Cocomero di Campoverde ed Acqua minerale.

Si consiglia di portare con sé un plaid o una stuoia, nonché una piccola torcia elettrica, e ogni genere di ghiottonerie e prelibatezze (oltre a quanto già compreso nel cestino da Picnic basic).

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE