fbpx
HomeArchivio Altre NotizieLiquido di lavaggio e sue caratteristiche
spot_img

Liquido di lavaggio e sue caratteristiche

Articolo Pubblicato il :

Il liquido lavavetri è un detergente distribuito dall’impianto idraulico del sistema lavavetri per pulire i vetri da fango, insetti o altro sporco che si accumula. A seconda del veicolo, può pulire il parabrezza, il lunotto posteriore e i fari.

Quale detergente scegliere?

Esistono diversi tipi di liquido lavavetri e le principali differenze sono la fragranza e la “stagione”. Alcuni liquidi sono pensati per le stagioni più calde e non sono utilizzabili quando le temperature si avvicinano allo 0°C. I liquidi invernali, invece, possono essere usati tutto l’anno senza grossi problemi.  Inoltre, alcuni detergenti sono già pronti all’uso, mentre altri sono concentrati e vanno diluiti (meglio con acqua demineralizzata).

È poi fondamentale sottolineare che solo liquido per vetri e acqua (demineralizzata) possono essere utilizzati; usare altri detergenti come shampoo auto, detergente piatti, alcol, acqua calcarea ecc. può compromettere il funzionamento degli ugelli, che spruzzano il liquido, intasandoli o usurandoli.

Detergenti invernali

L’inverno è un caso a sé perché i detergenti acquosi posso gelare sul parabrezza oppure non pulire bene a temperature prossime allo 0°C. In base alla temperatura che si raggiunge all’aperto, è necessario acquistare un liquido lavavetri invernale adeguato. I produttori indicano la temperatura limite per i loro prodotti ed è un parametro in genere molto attendibile. I lavavetri di qualità, però, hanno prestazioni pulenti migliori a temperature basse rispetto ai concorrenti più economici. Quelli economici non gelano se non si va oltre al loro limite, ma spesso non puliscono bene se fa molto freddo.

 Immagine presa da tuttoautoricambi.it

Come capisco se il lavavetri è di qualità?

I detergenti di qualità puliscono il parabrezza meglio e più in fretta, lasciando meno strisce ed aloni. Questo risulta ancora più evidente se fa freddo. L’accumulo di sporco sul parabrezza può contribuire all’usura delle spazzole dei tergicristalli.

Come sostituire il liquido lavavetri dell’auto

A motore freddo, si apre il cofano e si cerca la vaschetta, contraddistinta da un tappo (spesso blu) con disegno di parabrezza e gocce. Si può aggiungere il liquido direttamente a quello vecchio. Se si aggiunge liquido resistente al freddo a liquido non resistente, la diluizione ridurrà l’effetto antigelo; meglio svuotare il serbatoio o aggiungere un detergente invernale più concentrato (dipende da quanto liquido vecchio è presente). È importante, con i detergenti concentrati, assicurarsi di seguire le corrette istruzioni per la diluizione.

A questo punto basta richiudere tappo e cofano ed è fatta! Non servono né esperienza né strumenti particolari.

 

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE