HomeArchivio Spettacolo e Cultura“Piastrella d’artista Erminio Destro”, l'evento sino a sabato al Centro Sociale Polivalente...
spot_img

“Piastrella d’artista Erminio Destro”, l’evento sino a sabato al Centro Sociale Polivalente di Borgo Sabotino.

Articolo Pubblicato il :

Da oggi e sino a sabato 4 agosto a Latina, presso il Centro Sociale Polivalente di Borgo Sabotino (l’ex casa cantoniera), si svolge l’evento “Piastrella d’artista Erminio Destro”, una tre giorni di laboratorio di decorazione ceramica sul tema “Foce Verde e il suo mare” organizzato dall’associazione “Solidarte”. L’appuntamento, ogni giorno, è dalle 17.00 alle 20.00.

E’ tutto pronto per il secondo degli eventi culturali estivi organizzati dall’Associazione di Promozione Sociale Solidarte  e  il Gruppo di Protezione Civile Passo Genovese, inseriti nel calendario dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Latina.

“Piastrella d’artista Erminio Destro”, questo il titolo dell’iniziativa, è un laboratorio di decorazione ceramica, installato per l’occasione negli spazi dell’ex Casa Cantoniera di Borgo Sabotino, sede storica dei guardiani idraulici del Consorzio di Bonifica dell’allora Littoria. Importante appuntamento per tre pomeriggi, da giovedì 2 a sabato 4 agosto, dalle 17.00 alle 20.00, con un laboratorio di “socialità creativa”, in un luogo tanto caro alla comunità del borgo.

Un luogo del fare per ricordare Erminio Destro, (venuto a mancare17 anni fa), primo imprenditore edile con la  passione della disponibilità. Lui, tra i primi nati nel territorio pontino (1934), cresciuto negli anni difficili della bonifica, della guerra e  una famiglia numerosa con sei figli da sostenere. Ha sempre affrontato gli anni duri con dignità, la stessa dignità con cui a volte ha chiesto  qualche spicciolo davanti alla chiesa dopo la messa, per affrontare il pasto quotidiano. Ma Erminio da quel baratro si è rialzato, con la tenacia che solo gli umili hanno come ricchezza, ed a piccoli passi ha realizzato la sua piccola impresa/ferramenta edile. Tra i suoi primi lavori l’ampliamento, la ristrutturazione a sue spese dell’allora piccola chiesa del borgo, campane comprese. Per anni attento  ai bisogni dei suoi concittadini, nello svago e nelle difficoltà.

“Erminio – hanno dichiarato Giuliana Bocconcello (presidente di Solidarte) e Maurizio Iaiza (presidente del Gruppo Passo Genovese) – è stato per noi un esempio di quella disponibilità e ascolto  lasciata in eredità, non solo ai sui figli e figlie, ma a tutta la comunità di Borgo Sabotino e Foce Verde. Abbiamo fortemente voluto dedicare questo laboratorio creativo a lui, proprio con una mattonella, simbolo di casa, di costruzione, di progetto collettivo”.

Ad allietare l’appuntamento di sabato 4 agosto, dalle ore 19, la performance di Arianna Drudi con canti in onore all’acqua e  a Yemanjà, signora del mare.

Ricordiamo che l’organizzazione mette a disposizione dei partecipanti materiali  e attrezzature, dietro un piccolissimo contributo, tutti  i lavori verranno esposti  sabato 4 agosto all’interno dell’ex Casa Cantoniera e la premiazione del concorso avverrà il 10 agosto al Ponte di Passo Genovese in occasione della serata astronomica.

Per ulteriori informazioni: info@latinasolidarte.itpasso.genovese@libero.it

Facebook SOLIDARTE – PASSO GENOVESE

Tel. 339.4382176 – 320.9405238

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE