64enne di Nettuno arrestato dalla Polizia di Latina: in casa aveva cocaina, hashish ed oltre 2mila euro in contanti.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 08-04-2021 ore 09:39  Aggiornato: 15-04-2021 ore 09:36

Un 64enne di Nettuno è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Latina: nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina, 2 grammi di hashish e 2.250 euro in contanti. All’operazione di ieri ha preso parte anche la Squadra Cinofili di Nettuno, con i cani “Enduro” e “War”. Dai controlli è emerso che il 64enne percepiva, oltretutto, il reddito di cittadinanza che, ora, gli verrà revocato.

Il loro fiuto è stato prezioso ai fini dell’individuazione dei diversi nascondigli utilizzati all’interno dell’abitazione e nelle sue pertinenze, per occultare lo stupefacente rinvenuto.

Il malvivente era inoltre in possesso di tutto l’occorrente per il taglio, il peso e il confezionamento dello stupefacente.

Agli investigatori della Questura pontina l’uomo ha dichiarato di essere privo di occupazione e di percepire, pertanto, l’assegno del Reddito di Cittadinanza pari a 500 euro mensili.

L’uomo si trova ora ristretto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di udienza di convalida fissata presso il Tribunale di Velletri nella mattinata del 9 aprile.

Relativamente alla riscossione del Reddito di Cittadinanza, saranno interessati gli uffici competenti per l’avvio delle procedure finalizzate alla revoca del beneficio e al recupero delle somme indebitamente percepite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login