ALBANO – Al via la 33esima edizione del “Festival Liszt”.

Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 08-10-2019 ore 13:21

Al via ad Albano la 33esima edizione del “Festival Liszt”.  L’edizione 2019 si apre questo sabato 12 ottobre alle 18.00, a Palazzo Lercari, con la cerimonia di inaugurazione dell’epigrafe marmorea dedicata a Liszt nel 140° anniversario del canonicato di Albano. Il concerto di apertura si terrà, invece, a Palazzo Savelli alle 20.30 con il Maestro Orazio Sciortino. Anche gli altri concerti si terranno in Sala Nobile.

La manifestazione è sotto la direzione artistica del Maestro Maurizio D’Alessandro, a cura dell’Assessorato alla Cultura e dell’Associazione “Amici della Musica – Cesare De Sanctis”.

Il programma della rassegna proseguirà domenica 20 ottobre alle 18.00 con “La meglio gioventù” con il Trio Incendio – Praga, formato da Filip Zaikov (violino), Vilem Petras (violoncello), Karolina Frantisova, e il Quintetto Eusebius con Gaia Paci (violino), Anna Chulkina (violino), Daniel Myskiv (viola), Chiara De Santis (violoncello) e Carlo Angione (pianoforte).

Domenica 17 novembre alle ore 18 “I Grandi Solisti” con Hector Alejandro e Daniel Rivera al pianoforte.

Domenica 24 novembre alle ore 18 “Incontri cameristici internazionali” con il quartetto d’archi della Philarmonia Orchestra di Londra e il Maestro Maurizio D’Alessandra al clarinetto.

Domenica 15 dicembre alle ore 18 omaggio a Clara Weck Schumann per il bicentenario della nascita con “Musica e Teatro” e “Mia Dolcissima Clara – L’ultima notte di Robert Schumann” con Chiara Di Stefano, Giordano Bonini, Giacomo Zito e I Solisti del Festival Liszt Albano.

Domenica 5 gennaio 2020 alle ore 18 “Omaggio a Beethoven nel 250° anniversario della nascita” con Vincenzo Maltempo al pianoforte.

Info e prenotazioni Drin Service – Tel. 06936605

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto201 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login