HomeArchivio CronacaANZIO - Spaccia e fugge, tentando di liberarsi del telefonino. Agli arresti...
spot_img

ANZIO – Spaccia e fugge, tentando di liberarsi del telefonino. Agli arresti domiciliari un 23enne italiano

Articolo Pubblicato il :

ANZIO – Arrestato per spaccio un ragazzo di 23 anni, italiano. Gli agenti del Commissariato, durante un servizio specifico antidroga in via Ardeatina nei pressi della riserva naturale di Tor Caldara,  lo hanno notato a bordo di uno scooter, mentre era intento a spacciare. Poco dopo lo hanno visto mentre si allontanava, ma rendendosi conto che probabilmente era stato scoperto, gettava dall’altra parte della strada un telefono cellulare. Immediatamente i poliziotti lo hanno bloccato e hanno proceduto alla perquisizione domiciliare. Recuperati e sequestrati 63 grammi di hashish, equivalente a circa 1000 dosi, 0,9 grammi di cocaina e 725 euro in contanti, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e bilancini di precisione. Per il 23enne sono scattati gli arresti domiciliari.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE