fbpx
HomeArchivio CronacaFalsi certificati per eludere la vaccinazione Covid: il Nas di Latina esegue...
spot_img

Falsi certificati per eludere la vaccinazione Covid: il Nas di Latina esegue due misure cautelari a carico di un medico e di un’avvocatessa.

Articolo Pubblicato il :

Falsi certificati per eludere la vaccinazione Covid: i Carabinieri del Nas di Latina eseguono due misure cautelari a carico di un medico di medicina generale del distretto Ardea-Pomezia della Asl Roma6 e di un’avvocatessa del Foro di Latina. Entrambi devono rispondere del reato di falsità ideologica in atti pubblici.

A carico del medico il Tribunale di Velletri ha disposto un’interdittiva del divieto di esercizio della professione per la durata di un anno; l’avvocatessa, invece, è stata posta agli arresti domiciliari.

Le indagini – avviate lo scorso mese di marzo – hanno fatto emergere  un diffuso sistema illecito: il medico si prestava a rilasciare falsi certificati di esenzione alla vaccinazione Covid, su richiesta di numerose persone che temevano di essere sospese dal lavoro. E per incrementare l’attività, si avvaleva della complicità dell’avvocatessa che, dietro un compenso di circa 150 euro a persona, gli procacciava nuovi pazienti; la professionista emetteva poi fatture false, per le somme ricevute, attestando prestazioni di consulenza legale in realtà mai effettuate.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE