HomeArchivio Altre NotizieLatina - Inaugurato un nuovo cantiere per l'edilizia residenziale in Via Selene
spot_img

Latina – Inaugurato un nuovo cantiere per l’edilizia residenziale in Via Selene

Articolo Pubblicato il :

Latina – Taglio del nastro per il cantiere che vedrà la realizzazione di 24 alloggi di edilizia destinata a categorie speciali. In Via Selene questa mattina c’erano l’assessore regionale Massimiliano Valeriani, il sindaco di Latina Damiano Coletta, il presidente dell’Ater, Marco Fioravante e il direttore dell’Ater, Paolo Ciampi. Il progetto dell’architetto Pietro Cefaly prevede l’istallazione di pompe di calore autonome collegate a pannelli fotovoltaici. Pareti e infissi isolati e performanti per un investimento di oltre tre milioni di euro.

Erano presenti anche i consiglieri regionali Enrico Forte, Salvatore La Penna, e Gaia Pernarella.

Questo cantiere – ha spiegato l’assessore regionale – è la dimostrazione della azione della regione in termini di investimento attraverso le sue aziende già prima dell’emergenza Covid e del Pnrr, un punto di partenza per dare risposte ai bisogni sociali primari, come è quello della casa, che implementeremo con le nuove risorse

Il presidente di Ater Latina, Marco Fioravante, nel descrivere il progetto ha sottolineato le azioni messe in campo dalla azienda per la realizzazione di nuovi alloggi, per il recupero del patrimonio esistente. Una nota particolare alla azione di lotta alle occupazioni abusive. “Uno dei primi interventi del mio mandato è stata la riconsegna, ad Aprilia, delle chiavi di appartamenti precedentemente occupati abusivamente ai legittimi destinatari”. Ha anche ricordato l’intervento di recupero dell’area ex Icos a Latina.

SCHEDA DELL’INTERVENTO PORTA NORD LATINA

Ubicazione:

Latina, via Selene Porta Nord

Progetto. Architetto Pietro Cefaly

Alloggi totali 24 di cui 16 di 45 metri quadrati, 8 di 60 metri quadrati distribuiti in 4 piani. Per una

volumetria totale di 5.422 mq

Area libera destinata a parcheggio con messa a dimora di alberi

Risparmio energetico con uso di pompe di calore autonome collegate a pannelli fotovoltaici. Pareti e infissi

isolati e performanti. Classe energetica A

Investimento: 3.581.000 euro

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE