Nuove esalazioni al quartiere Aprilia Nord: ancora ignota la natura della sostanza rinvenuta in un’autorimessa.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 08-03-2019 ore 13:45  Aggiornato: 15-03-2019 ore 13:30

Tornano ad avvertisti i cattivi odori nella zona di Aprilia Nord, tra via Piemonte, via Sicilia e via Calabria, dopo l’intervento dello scorso martedì sera dei vigili del fuoco, richiesto dai residenti, che aveva consentito di tornare a respirare.

Nuove esalazioni sono state avvertite questa mattina, nonostante l’altro ieri i vigili del fuoco abbiano interdetto una zona, un seminterrato di via Piemonte, dove sarebbe stata trovata una sostanza anomala, la cui natura ancora è ignota. Un campione di questa sostanza è stato già inviato all’agenzia regionale Arpa e si attende, nelle prossime ore, un nuovo sopralluogo.

Della vicenda è stato informato anche il Sindaco di Aprilia. Il problema è iniziato domenica, quando l’aria è divenuta pian piano irrespirabile. Ancora, però, non è chiaro se si tratti di sostanze tossiche o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 3124  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login