fbpx
HomeArchivio Altre Notizie"Scuole sicure", la Polizia Locale di Lanuvio in campo per la legalità

“Scuole sicure”, la Polizia Locale di Lanuvio in campo per la legalità

Articolo Pubblicato il :

Continua il rapporto di collaborazione dell’ammistrazione comunale di Lanuvio, della polizia locale, della associazione A.N.A.S.Po.L., del sindacato S.u.l.p.l.-diccap, con gli istituti scolastici presenti sul territorio del comune di Lanuvio.

Da martedì 6 febbraio p.v., personale del corpo di polizia locale, diretto dal commissario capo Maurizio Doretto, sarà presente presso istituto comprensivo “Marianna Dionigi” per collaborare al progetto “scuole sicure”.

Il progetto, formulato dai docenti dell’istituto “Marianna Dionigi”, ha come obiettivo la sensibilizzazione degli alunni sui temi della legalità nella scuola e fuori dalla scuola; educare alla solidarietà e alla tolleranza; sviluppare la capacità di collaborare, comunicare, dialogare; formare l’uomo e il cittadino nel rispetto dei principi della convivenza civile; acquisire i valori che stanno alla base della convivenza civile, nella consapevolezza di essere titolari di diritti e di doveri nel rispetto degli altri, della dignità umana e dell’ambiente; sviluppare il senso critico per scoprire di conseguenza i percorsi nascosti dell’illegalità; trasmettere valori e modelli culturali di contrasto all’illegalità; informare i giovani su specifiche tematiche per aiutarli a conoscere ed evitare i pericoli della società moderna; rendere i giovani consapevoli del ruolo delle istituzioni e dei valori che queste rappresentano; avvicinare gli adolescenti alla polizia di stato per stimolarli a rivolgersi agli operatori in caso di necessità e non solo.

Gli incontri con gli alunni della scuola dell’infanzia e con gli alunni della scuola primaria (primo e secondo ciclo) del plesso “Dionigi” e del plesso “Terracini” proseguiranno nelle giornate del 15 – 20 e 22 febbraio 2018.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE