fbpx
HomeArchivio CronacaTentano di asportare in piena notte un’escavatrice da 300mila euro da una...

Tentano di asportare in piena notte un’escavatrice da 300mila euro da una cava a Priverno: colpo sventato dai Carabinieri.

Articolo Pubblicato il :

Tentano di asportare in piena notte un’escavatrice del valore di 300mila euro da un deposito mezzi di una cava, a Priverno: il colpo viene sventato grazie all’arrivo sul posto dei Carabinieri, allertati da una persona che aveva avvertito strani movimenti provenire dalla casa. Il fatto è accaduto la notte scorsa. I ladri, aiutati dal buio, sono riusciti a fuggire nelle campagne boschive e a far perdere le loro tracce. Ora, sono in corso le indagini da parte dei militari delle Stazioni di Priverno e Maenza, che stanno operando congiuntamente.

“Fondamentale è stata la collaborazione della popolazione – sottolineano dal Comando Provincia di Latina – che ha consentito il celere arrivo dei Carabinieri, impedendo  ai ladri di realizzare il furto.

L’intervento effettuato dai militari è la risposta all’ulteriore intensificazione dei servizi perlustrativi voluti, in occasione delle Festività Pasquali, dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Colonnello Lorenzo D’Aloia, tesi sia alla prevenzione dei reati in genere sia per garantire il trascorrere sereno delle citate Festività”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE