Velletri – In centinaia per dare l’ultimo saluto a Matteo

Archivio Cronaca  

Pubblicato 23-07-2021 ore 08:52  Aggiornato: 30-07-2021 ore 08:49

Si sono svolti ieri pomeriggio presso la chiesa di San Giovanni Battista a Velletri i funerali di Matteo Candidi, l’elettricista di 31 anni deceduto dopo essere rimasto gravemente ustionato sul lavoro, a Taranto. In centinaia tra amici e parenti gli hanno reso l’ultimo saluto.  Uno striscione campeggiava nei pressi della chiesa per omaggiarlo (foto).

All’uscita della chiesa il feretro è stato accompagnato dalla musica: “Grazie Roma” e “Roma Roma Roma” di Venditti,  poi “Vivere” di Vasco Rossi e “Destinazione Paradiso” di Grignani.  Infine l’arrivo al cimitero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login