17enne di Latina arrestato dalla Finanza per spaccio di hashish e marijuana.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 24-11-2021 ore 12:17  Aggiornato: 01-12-2021 ore 11:55

la Guardia di Finanza della Compagnia di Latina

Un 17enne di Latina è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per spaccio di hashish e marijuana. Sotto sequestro sono finiti in tutto 34 grammi di droga. Il giovane, al momento del controllo, ha mostrato chiari segni di nervosismo: circostanza che ha spinto le fiamme gialle a procedere alla sua perquisizione personale. Addosso, oltre alla droga, il 17enne aveva anche un coltello a serramanico, due trita-erba ed oltre 700 euro in contanti.

“Il servizio – spiegano dal  Comando Provinciale – ha visto impegnati i militari della Compagnia di Latina che, nell’ambito dell’ordinaria azione di servizio finalizzata al contrasto della detenzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno rivolto la propria attenzione nei confronti di un giovane il cui atteggiamento si è rivelato determinante ai fini dell’intervento.

Nel corso della sua identificazione il soggetto mostrava evidenti segni di nervosismo cercando di sottrarsi al controllo dei militari che a tal punto decidevano di procedere alla sua perquisizione personale.

Tale attività consentiva di rinvenire 34 grammi di sostanza stupefacente distinta tra hashish e marijuana divisa in involucri pronti allo smercio, due tritaerba, un coltello a serramanico e denaro contante per oltre 700 euro presumibile provento dell’attività criminosa.

Veniva immediatamente contattato il PM di turno della Procura della Repubblica dei minori di Roma che, informato sulle circostanze fattuali della condotta rilevata, concordava con l’esecuzione dell’arresto in flagranza di reato per la violazione alla disciplina del Testo Unico sugli stupefacenti, con il conseguente sequestro probatorio della sostanza e dell’altro materiale rinvenuto, disponendone la traduzione dell’arrestato presso il centro di accoglienza minorile di Roma.

L’intervento – sottolinea la Finanza – si inserisce nel più ampio “Dispositivo di Contrasto ai Traffici Illeciti” predisposto dal Comando Provinciale di Latina finalizzato, tra l’altro, anche alla repressione dei reati in materia di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con particolare attenzione al contrasto di tali fenomeni tra i giovanissimi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login