fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaBe a Bear, all'ex Mattatoio di Aprilia il bolognese Filippo Zironi

Be a Bear, all’ex Mattatoio di Aprilia il bolognese Filippo Zironi

Articolo Pubblicato il :

 

siete mai entrati nella tana di un orso? Domani sera (venerdì 26 maggio) l’ExMattatoio di Aprilia vi darà la possibilità di provare questa particolare esperienza senza correre alcun rischio, se non quello di farvi catturare in un emozionale viaggio sensoriale fatto di audio/video su base elettronica miscelata a rock vecchia scuola.

Il bolognese Filippo Zironi, in arte Be a Bear, proviene dallo ska-punk e con gli anni diviene l’originale ideatore di un tipo di musica altamente evocativa che, servendosi di immagini, video e montaggi in sostituzione della voce, è capace ugualmente di risvegliare un’utopistica sensazione di richiamo all’amore per la natura e per le cose semplici. Il 3 maggio 2016 esce il suo disco d’esordio “Push-e-bah”, un album di elettronica dal sapore internazionale realizzato grazie alla vittoria al concorso per band emergenti “Le canzoni migliori le aiuta la fame”, indetto ogni anno dall’etichetta indipendente La Fame Dischi. Interamente registrato con il solo uso di un i-Phone, suscitata l’interesse della stampa internazionale e la sua musica viene scelta per alcuni spot pubblicitari, tra cui quello della Mecatech (azienda produttrice della macchinina radiotelecomandata campione del mondo) e la Roland Dg, fino ad essere ingaggiata per promuovere l’arte dello streetartist Millo.

La peculiarità principale di questo singolare musicista sono i suoi spettacoli, veri e propri “visual live” atipici e coinvolgenti dove su un pannello 3×2 vengono proiettati i video creati e montati appositamente per condire le sue canzoni, accompagnate solamente dalla “winebox”, chitarrina a tre corde fatta a mano da lui stesso. Ironico, geniale e con il volto coperto dalla testa di un orso, richiamo del suo viaggio in Canada dove fu ospite di una signora appartenente ad una tribù degli Indiani d’America e parafrasi di un’ambivalenza tra bene e male, buono e cattivo.

Un messaggio chiaro e positivo, tanta voglia di emozionare e far sorridere riversando su una base elettronica figlia di un incrocio tra Chemical Brothers, Kraftwerk e Moby, lo svariato campionario di suoni offerto dal mondo. Una performance indiscutibilmente affascinante.

Ingresso 3 euro con tessera Arci

https://www.facebook.com/BeABearMusic/?fref=ts

Ex Mattatoio – Via Cattaneo 2, Aprilia

FacebookExMattatoio: facebook.com/lafreccia.arci?fref=ts

Twitter: twitter.com/exmatta

https://www.instagram.com/exmatta/

Sito:

 

exmattatoio.it

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE