Gelate di aprile, ecco i comuni della provincia di Roma che avranno i contributi

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 08-11-2017 ore 17:36  Aggiornato: 16-11-2017 ore 17:32

“Il Ministero delle Politiche Agricole ha approvato la proposta, presentata dalla Regione Lazio, di riconoscimento di eccezionalità dei danni causati dalle gelate che hanno colpito il nostro territorio lo scorso aprile. Tra i tanti comuni di tutte le Province della nostra Regione, quelli nella Provincia di Roma, a cui sono stati riconosciuti i danni a seguito degli accertamenti della direzione regionale Agricoltura, sulla base delle segnalazioni pervenute, sono i comuni di Affile, Albano Laziale, Ardea, Capena, Castel Gandolfo, Cave, Ciampino, Frascati, Genazzano, Grottaferrata, Guidonia Montecelio, Labico, Lanuvio, Marcellina, Marino, Mentana, Montelibretti, Monte Porzio Catone, Monterotondo, Moricone, Nettuno, Olevano Romano, Palestrina, Palombara Sabina, Pomezia, Roma, San Cesareo, Sant’Oreste, Velletri e Zagarolo. In attesa che il Ministero con proprio decreto determini le quote di riparto delle somme da prelevarsi dal Fondo di Solidarietà Nazionale, le imprese agricole operanti sui territori indicati,  hanno 45 giorni di tempo per presentare le rispettive domande di richiesta di contributo”. Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione politiche sociali e salute della Regione Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 411  volte

You must be logged in to post a comment Login