“I Mercoledì di Casa Vasco”: ultimo incontro questa sera al Parco Vaco Da Gama, a Latina.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 28-07-2021 ore 12:25  Aggiornato: 28-07-2021 ore 22:00

Tornano ‘I Mercoledì di Casa Vasco’ questo mercoledì 28 luglio alle 21.00 presso il Parco Vaco Da Gama, in programma tutti i mercoledì di luglio nell’area verde di Strada Pantelleria, Latina Lido -e condotti, come talk show, dallo scrittore e giornalista Gian Luca Campagna.

Creativi in cucina, musicisti, cantautori, scrittori, editori, inventori, giornalisti e psicoterapeuti pronti a sfidarsi all’ultima parola per esprimere e descrivere il loro concetto di bellezza, con gli eventi che saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina social della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio, concessionaria dell’area del parco.

La puntata di questa sera ha come titolo ‘Anche i briganti hanno un cuore’, con ospiti lo scrittore Antonio Scarsella col suo ultimo romanzo ‘L’opera dei pupi’, il cantautore e musicista Andrea Del Monte e lo scrittore Antonio Veneziani che hanno firmato ‘Brigantesse, storie d’amore e di fucile’ ed Enrico Basso, psicoterapeuta esperto di dipendenze e ludopatie.

Il libro di Andrea Del Monte ‘Anche i briganti hanno un cuore’ è un concept album, sono 13 liriche, ognuna è la storia di una donna briganta scritta da un poeta, quelle donne che sono rimaste accanto ai briganti durante il periodo postunitario che non sono state molto considerate dalla Storia. Le brigantesse in ordine sparso sono: Filomena Pennacchio (testo di Elisabetta Bucciarelli), Elisa Garofoli (Antonella Rizzo), Dora (Ilaria Palomba), Rosa Cedrone (Andrea Di Consoli e Mariavittoria Picone). Elisabetta Di Giuliano detta La Bella Lisa (Andrea Del Monte, Antonio Veneziani), Nicolina Licciardi (Geraldina Colotti), Carola (Lidia Riviello), Maria Giuseppina Oliverio detta ‘Ciccilla’ (Gabriele Galloni), Michelina Di Cesare (Susanna Schimperna), Nicolina Iaconelli (Helena Velena), Francesca La Gamba (Claudio Marrucci) e Luisa Spina (Ignazio Gori).

L’Opera dei pupi di Antonio Scarsella invece è un romanzo giallo. È diviso in due parti e, come in una rappresentazione del teatro classico greco, ci sono un prologo e una tragedia. Oppure un preludio e un epilogo nel quale le passioni umane s’incrociano, duellano, muoiono. Nella prima parte (La signora Cecilie e i suoi dodici amanti), affronta il tema della dicotomia, delle personalità doppie e plurime che abitano in ogni essere umano; nella seconda parte (Delitti allo specchio) la dicotomia diventa dramma, tragedia e, infine, sangue.

L’amore sognato e l’amore negato si rincorrono lungo i paralleli e i meridiani di un’Europa mai tanto divisa e di una terra, la Sicilia, che odora di agrumi, di Mediterraneo e di bellezza; bruciata dal sole e dilaniata dalle ombre; dall’eterno, mai risolto, e irrisolvibile, duellare tra Eros e Thanatos.

Nel talk show interverrà anche lo psicoterapeuta Enrico Basso sull’importanza della scrittura e dell’arte come catarsi, sulla necessità di rifugiarsi in un altrove per chi legge, evadendo dalla realtà snocciolando tutta la sua esperienza nel campo delle dipendenze che sono, in primis, le dipendenze del cuore che così tanto pregiudicano ogni gesto della nostra quotidianità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login