L’Istituto “Matteotti” di Aprilia ai vertici delle scuole ad indirizzo musicale d’Italia

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 15-05-2017 ore 16:28  Aggiornato: 21-05-2017 ore 16:23

L’Istituto Comprensivo Matteotti di Aprilia si conferma quest’anno ai vertici delle scuole ad indirizzo musicale d’Italia. Al concorso musicale internazionale di Tarquinia il coro Matteotti composto dalla sezione ad indirizzo musicale E della secondaria di primo grado ottiene il primo premio assoluto, superando scuole provenienti da tutta Italia anche con tradizioni corali importanti alle spalle. E’ il secondo primo premio assoluto per il coro Matteotti in appena due anni dalla costituzione, segue la vittoria al concorso Città di Latina dell’anno scorso. Si aggiudica il primo premio assoluto anche l’alunna Lucrezia Perretti nel canto, anche per lei una conferma del primo premio assoluto vinto l’anno scorso al concorso di Latina. L’Ic Matteotti è chiamata a suonare e cantare domenica a Tarquinia nel concerto di premiazione dei primi premi assoluti insieme a realtà scolastiche di Roma, Fiumicino, Tivoli, Rieti, Barletta, Viterbo, Napoli, L’Aquila, Oristano, Grosseto, Livorno e Frosinone e concorre alla menzione speciale per le scuole più premiate del concorso internazionale.

Nello stesso concorso i pianisti Doriana D’Angelo, Alessandra Balestrieri, Eugenio Santoro e Sara Valente si classificano al secondo posto, il quattro mani composto dagli allievi Riccardo Paris e Giorgia Galanti al terzo posto; la chitarrista Rachele Sibilia al secondo posto; il flautista Marco Ferrazza al secondo posto; i violinisti Maria Jasmine Buha e Giulia Quadrotta al secondo posto; la cantante Sara Chirico al secondo posto; il duo di chitarre Davide Cavicchioli e Rachele Sibilia al secondo posto e il duo di canto Giulia Massimi e Rachele Sibilia al terzo posto. Riconoscimenti importantissimi che si sommano al terzo classificato assoluto con la vincita di una borsa di studio di 150 euro dell’orchestra Matteotti al ventesimo concorso nazionale Poggese di Prato. L’orchestra Matteotti composta dagli allievi di seconda e terza E ad indirizzo musicale ha superato scuole provenienti da tutta Italia; prima dell’orchestra Matteotti solo una scuola di Biella e di Sesto Fiorentino. Anche per l’occasione, i ragazzi sono stati chiamati a suonare nel concerto finale dei premiati che si è tenuto sabato sera 6 maggio nello splendido teatro Ambra di Poggio a Caiano (provincia di Prato). Da menzionare anche il coro Matteotti Junior composto dai bambini della terza, quarta e quinta elementare che si sono classificati secondi al concorso Pandataria 2017 di Formia.

Sono risultati importantissimi per una scuola che da solo tre anni ha attivato il corso ad indirizzo musicale. Riconoscimento che premia innanzitutto l’investimento del Ministero della Pubblica Istruzione per aver creduto in questa scuola e nella sua realtà formativa accogliendo la richiesta d’istituzione dell’indirizzo musicale tre anni fa, l’impegno di tutti allievi che hanno formato un bellissimo gruppo affiatato nel segno della musica e il lavoro dei docenti di strumento Pio Spiriti (violino), Gianluca Verrengia (Chitarra), Riccardo Toffoli (pianoforte), Alfredo Vecchio (clarinetto) nonché della docente di educazione musicale e coordinatrice del corso Gabriella Vescovi che ha fortemente voluto l’indirizzo musicale nell’istituto. Le congratulazioni arrivano dal dirigente scolastico Viviana Bombonati che ha sostenuto l’attività musicale facendo attivare, per il primo anno e in collaborazione con l’associazione Kammermusik, il festival delle orchestre del nord pontino nei locali di Apriliacultura (ex Claudia). Festival che ha riscosso un grande successo con il patrocinio e il sostegno del Comune di Aprilia e il patrocinio della provincia di Latina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 6755  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login