fbpx
HomeArchivio CronacaMaltempo, a Sabaudia smottamenti sul lungomare, strada chiusa alla Bufalata. Esonda un...
spot_img

Maltempo, a Sabaudia smottamenti sul lungomare, strada chiusa alla Bufalata. Esonda un canale di bonifica, si allagano i giardini delle abitazioni. Le FOTO

Articolo Pubblicato il :

Maltempo, a Sabaudia la pioggia causa diversi smottamenti soprattutto, sul tratto di lungomare verso la Bufalara ed esonda un canale di bonifica lungo la Litoranea, nella frazione di Molella, a Strada Palazzo, allagando anche i giardini delle abitazioni. La pioggia battente di ieri notte ha causato diversi smottamenti verso la Bufalara. Il nubifragio che si è abbattuto su tutto il territorio ha provocato il crollo di una spalletta di contenimento del ponte alla foce di Caprolace. La strada è stata chiusa al traffico sul tratto di lungomare da Sacramento a via della Lavorazione. Subito il Comune ha avviato dei sopralluoghi per verificare altri presunti danni nel territorio.

Sempre nella giornata di ieri a Sabaudia ha esondato un canale di bonifica lungo la Litoranea. Il Comune ha messo immediatamente in moto la “macchina dei soccorsi”, riportando la situazione alla normalità. I volontari dell’ANC, in collaborazione con gli operai del Consorzio di Bonifica, hanno attivato le ruspe e ripulito il canale. L’acqua è tornata, quindi, a defluire riuscendo così a drenare velocemente e liberando i giardini delle abitazioni.       

 “I cedimenti stradali e lo smottamento in alcuni punti della duna che si sono verificati ieri – ha commentato Alberto Mosca, Sindaco di Sabaudia – sono purtroppo la conseguenza di anni d’incuria del nostro Lungomare. Per tale motivo, ho inviato una documentata nota ai Presidenti della Regione e della Provincia, a Prefetto e al presidente dell’Ente Parco del Circeo, per sollecitare un urgente incontro per esaminare la problematica in sede congiunta e individuare interventi e stanziamenti idonei a ripristinare in tempi brevi la situazione di normalità.

La salvaguardia del Lungomare e della falcata dunale che lo caratterizza – ha proseguito il Sindaco Mosca – è tra gli obiettivi prioritari che l’Amministrazione intende perseguire. Ne va del futuro di Sabaudia e di tutto il comparto economico e turistico della Città. È giunto il momento di agire in sinergia, elaborando progetti comuni idonei a evitare che in futuro si verifichino fenomeni analoghi a quelli a cui abbiamo assistito oggi”.

Il Sindaco Mosca, a seguito di un personale sopralluogo eseguito congiuntamente alla Polizia Locale e agli organi di Protezione Civile, ieri ha subito adottato specifica ordinanza di chiusura al transito di veicoli e di persone del citato tratto di Lungomare, lungo oltre quattro chilometri e mezzo.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE