HomeArchivio Altre NotizieIl mare d'inverno, i volontari di Fare Verde Aprilia ripuliscono Tor Caldara
spot_img

Il mare d’inverno, i volontari di Fare Verde Aprilia ripuliscono Tor Caldara

Articolo Pubblicato il :

Ieri dalle 9:30 alle 12:30 nell’ambito della manifestazione nazionale “Il mare d’inverno”, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde hanno pulito la spiaggia TOR CALDARA in località LAVINIO nel comune di ANZIO.

Sulla spiaggia di TOR CALDARA i volontari hanno raccolto l’immondizia in 20 sacchi contenenti: ESEMPIO: 1000 bottiglie di plastica; 20 bottiglie e contenitori in vetro, 3 contenitori di polistirolo, una bomboletta spray, sette siringhe, un ombrellone, una grande boa di plastica, tre pneumatici, numerosi bastoncini di plastica dei cotton fioc ecc.

L’iniziativa di Fare Verde, che quest’anno ha lo slogan “difendi il tuo mare da un mare di plastica”, ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile. Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno della plastica che invade le nostre spiagge.

I volontari ambientalisti hanno colto l’occasione per fare una specie di “hit – parade” dei rifiuti per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite.

Dichiarazione Borace Daniele: ” Oggi è una grande giornata per l’ambiente. Tantissimi volontari hanno scelto di passare una mattinata a pulire le spiagge. Abbiamo raccolto tonnellate di plastica, rifiuti prodotti dall’uomo che le mareggiate hanno riportato in spiaggia. Personalmente sono molto felice per la grande risposta che i cittadini hanno dato in difesa dell’ambiente. Dobbiamo rimboccarci le maniche e fermare l’inquinamento che lentamente ci sta uccidendo. Iniziative come il Mare d’Inverno permettono di lanciare un segnale d’allarme e sviluppare una coscienza ambientale tra chi partecipa. Questa mattina si respirava un’aria gioiosa, i sorrisi dei volontari sono la testimonianza che quando i cittadini si prendono cura del proprio territorio accadono cose meravigliose.

Personalmente sono fiero dei ragazzi del gruppo di Aprilia. In questi mesi hanno lavorato duramente per far si che oggi potessimo scrivere tutti insieme una pagina importante della Storia.

Il 2017 è iniziato nel migliore dei modi, ora ci attendono una serie d’iniziative che ci renderanno protagonisti sul territorio.

Non ci resta che invitare i cittadini a far parte di Fare Verde, l’Ambiente ha bisogno dell’aiuto di tutti.”

La manifestazione si è svolta con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del Ministero dell’Ambiente, della Regione Lazio, del Comune di Aprilia e del Comune di Anzio.

Si ringrazia l’associazione Alzheimer Aprilia Onlus per aver condiviso con noi il Mare d’Inverno; il Cuore grande dei volontari va oltre la propria specificità.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE