Nuovo appuntamento questo sabato ad Aprilia con “L’Ecocentro di Quartiere” della Progetto Ambiente.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 24-09-2020 ore 11:31  Aggiornato: 01-10-2020 ore 11:24

Nuovo appuntamento questo sabato ad Aprilia con “L’Ecocentro di Quartiere” della Progetto Ambiente. Il servizio di raccolta itinerante del materiale ingombrante, sabato 26 Settembre, dalle 8 alle 14, – indipendentemente dalle condizioni atmosferiche – sarà attivo presso il parcheggio della Stazione di Campoleone di via Apriliana. Il sabato successivo, il 3 Ottobre, sempre dalle 8 alle 14, sarà presso l’area della Fiera di Campoverde.

“Dopo la fase sperimentale del mese di Agosto, “L’Ecocentro di Quartiere” – spiega la Progetto Ambiente – si conferma un punto di riferimento per i cittadini di Aprilia. Anche nella giornata di sabato 19 Settembre il servizio di raccolta itinerante del materiale ingombrante ha fatto registrare una grande affluenza. Sono stati ben 97 i cittadini che si sono recati nell’area del parcheggio della Turbogas di via La Cogna per conferire rifiuti di vario genere nei contenitori messi loro a disposizione dalla Progetto Ambiente.

Un servizio che permette di ripulire giardini, box e locali di vario genere in maniera comoda e veloce rispettando l’ambiente circostante nel quadro di una raccolta differenziata di qualità. Durante l’arco della giornata sono stati riempiti 3 cassoni da 30 metri cubi, due di ingombranti ed uno di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Inoltre, e questo sottolinea l’attenzione crescente degli apriliani verso le tematiche ambientali, sono stati raccolti ben 100 litri di olio vegetale esausto. Numeri che testimoniano quanto il servizio di raccolta sperimentale, realizzato dalla Progetto Ambiente e dal Comune di Aprilia, sia apprezzato dalla cittadinanza che, oltre all’Ecocentro comunale, può disporre di un secondo punto itinerante di raccolta dei rifiuti ingombranti.

E proprio nella struttura comunale di via Portogallo sono stati registrati, Sabato 19 settembre, 278 accessi mentre i cittadini che si sono diretti presso il compattatore posizionato in viale Europa, per conferire gli sfalci, sono stati 162”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login