fbpx
HomeArchivio PoliticaSegreteria tecnica Ato: la Provincia di Latina ricorre al dirigente dell’Ato 5....
spot_img

Segreteria tecnica Ato: la Provincia di Latina ricorre al dirigente dell’Ato 5. Medici: “rischiamo finanziamenti”.

Articolo Pubblicato il :

Il presidente della Provincia di Latina, Carlo Medici, con proprio decreto ha approvato un accordo per la gestione associata delle attività e delle competenze dirigenziali delle Segreteria tecniche operative dell’Ato 4 (Latina) e dell’Ato 5 (Frosinone). In definitiva il territorio pontino beneficerà della figura dirigenziale della Segreteria tecnica ciociara.

L’adozione del decreto si è resa necessaria considerato che “dal 16 dicembre 2018 nella Segreteria tecnico operativa dell’Ambito territoriale ottimale n. 4 non sono presenti figure dirigenziali né tantomeno la Regione Lazio ha provveduto a nominare con proprio decreto il dirigente responsabile della Sto”.

 

Il provvedimento è stato adottato “per motivi di urgenza al fine di evitare rallentamenti o pregiudizi all’attività amministrativa connessa ai complessi e rilevanti procedimenti di competenza della stessa Segreteria”.

 

La Provincia infatti non è nella condizione di attingere alla propria struttura come è accaduto fino ad un anno fa e le numerose e reiterate sollecitazioni del presidente Medici alla Regione affinché si provvedesse alla nomina del dirigente della Segreteria.

 

“Si tratta di una figura fondamentale – spiega il Presidente Medici – in assenza della quale non possiamo convocare l’assemblea dei sindaci che deve provvedere all’approvazione della tariffa, rischiamo anche di perdere consistenti finanziamenti e non abbiamo il potere di assumere il personale necessario. Ringrazio l’Ato 5 di Frosinone per esserci venuta in aiuto mettendoci a disposizione il proprio dirigente a fronte di una Regione che negli ultimi 18 mesi a fronte di continue richieste da parte della Provincia non ha provveduto alla nomina”.

 

 

La Convenzione approvata prevede una gestione in forma associate da parte di Ato 4 e Ato 5 di tutte le attività relative alle competenze della funzione di direzione preposta alla pianificazione e controllo delle rispettive Segreterie tecniche operative fino al 31 dicembre prossimo. 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE