“Sversamento illecito nel mare a Lido dei Pini, atto gravissimo” FOTO

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 18-06-2019 ore 16:28  Aggiornato: 25-06-2019 ore 16:15

Sversamento illecito nel mare di Lido dei Pini. Sul caso è intervenuto il sindaco di Anzio Candido De Angelis.

“Il Depuratore di Lido dei Pini funziona perfettamente e tutti i prelievi, effettuati recentemente dall’Arpa Lazio, sono a confermarlo. Lo sversamento di Lido dei Pini, postato sulla rete, é addebitabile ad un grave atto illecito. Immediatamente, consapevoli del presunto reato ambientale, abbiamo attivato tutte le Autorità preposte, a cominciare dalla Capitaneria di Porto, per individuare i responsabili. A tutela dell’immagine di Anzio e dell’enorme lavoro che abbiamo svolto, per ottenere importanti certificazioni ambientali e turistiche, non consentiremo strumentalizzazioni sulla vicenda. Auspico una totale unità d’intendi, a difesa della Città, per far luce sulla vicenda”.

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in riferimento ad uno sversamento, in mare, a Lido dei Pini.

Il Vicesindaco con delega all’ambiente, Danilo Fontana, intervenuto sul posto, insieme alle varie Istituzioni preposte: “La situazione nel canale é tornata alla normalità. Anche le immagini confermano che, purtroppo, si é trattato di uno sversamento illecito ed improvviso, a monte del ponte dell’Ardeatina e ben lontano dal depuratore, rispetto al quale sono in corso prelievi, analisi ed indagini, a tutto campo, per individuare i responsabili. Il mare é patrimonio dei cittadini e dei turisti, auspico pene esemplari anche contro chi si macchia dei reati ambientali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto2439 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login