HomeArchivio Altre NotizieTruffe, incontro dei Carabinieri al centro anziani “Caduti di Nassirya” ad Ardea.
spot_img

Truffe, incontro dei Carabinieri al centro anziani “Caduti di Nassirya” ad Ardea.

Articolo Pubblicato il :

Ieri pomeriggio si è svolto un incontro tra il centro anziani “Caduti di Nassirya” ad Ardea ed il Comando dell’Arma dei Carabinieri di Tor San Lorenzo. Il comandante Massimo Porrino ha descritto i principali metodi che i criminali utilizzano per entrare in possesso delle informazioni sensibili delle persone (ricerche sui social, osservazione abitudini delle persone), fino ai casi che più frequentemente leggiamo sui giornali come la truffa dello specchietto oppure il rappresentante della società telefonica che cerca di entrare in casa per la stipula di contratti.

“E’ stato interessante vedere che anche qualcuno dei presenti era stato vittima di alcune delle truffe descritte dai Carabinieri, condividendo con gli altri la brutta esperienza che sarà di lezione per altri…al contrario, altre hanno sono riusciti ad adottare i comportamenti corretti per non essere truffati” ha dichiarato l’Assessore Alessandro Possidoni.

“Ringrazio il comandante dott. Massimo Porrino, l’Arma dei Carabinieri e tutto il centro anziani per la disponibilità a partecipare a questo incontro e per aver risposto alle curiosità e alle domande dei nostri concittadini. Si tratta di un percorso di incontri che avevamo iniziato due anni fa circa e che siamo stati costretti ad interrompere a causa del Covid. Così come la prevenzione delle malattie, anche la prevenzione delle truffe è possibile soltanto se c’è informazione e formazione alla cittadinanza” ha concluso l’Assessore Alessandro Possidoni.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE