HomeArchivio SportVolley B1, ostica trasferta per la Giò Volley Aprilia in casa del...
spot_img

Volley B1, ostica trasferta per la Giò Volley Aprilia in casa del Cutrofiano.

Articolo Pubblicato il :

Pallavolo femminile serie B1: ostica trasferta per la Giò Volley Aprilia, in casa del Cutrofiano. Ora che ha spiccato il volo la squadra apriliana vuol mantenere il secondo posto e restare in piena zona playoff. In questa seconda giornata del girone di ritorno le rondinelle andranno a Cutrofiano, squadra che all’andata sconfisse la Giò Volley con un netto 3-0. Si gioca questa domenica alle 17.00.

Da inizio dell’anno la squadra di Tonino Federici ha cambiato pelle e atteggiamento, tre vittorie in casa, dieci punti nelle ultime quattro giornate, un ruolino di marcia da grande squadra. Ma ora viene il bello. Così, nella seconda giornata del girone di ritorno le apriliane andranno a Cutrofiano, una squadra molto ostica che all’andata sconfisse proprio la compagine di Aprilia con un netto 3-0, una formazione da tenere molto in considerazione per il suo potenziale e per il gioco che sa esprimere in casa. Il valore delle giocatrici è di livello, da Eleonora Gili, giocatrice di livello nel beach volley, a Mancuso, Karalyus, in cabina di regia c’è la romana Giulia Mordecchi, al centro l’ex Silvia Antonaci.

Una squadra completa, dunque, che in classifica occupa il nono posto con 22 punti, nelle ultime quattro giornate due vittorie e due sconfitte. Contro la Democos vedremo un’Aprilia determinata. “Siamo coscienti delle nostre forze e di quello che stiamo esprimendo, dobbiamo pensare a una partita alla volta, Cutrofiano è una squadra esperta, vogliamo riprenderci una bella rivincita perché all’andata non abbiamo giocato bene, in questo girone di ritorno vogliamo fare meglio, soprattutto in trasferta, non sarà facile.

Dovremo giocare al massimo”, afferma il martello Martina Kranner, una delle più in forma in questa parte di stagione. La partita si potrà seguire in live streaming su www.salentovideo.it

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE