Aprilia – Volley, “Si approfondisca in Consiglio Comunale”

Archivio Politica  

Pubblicato 20-05-2019 ore 17:20  Aggiornato: 27-05-2019 ore 16:26

E dopo che la Giò Volley Aprilia ha rinunciato alla serie A per la mancanza di un palazzetto adeguato ad ospitare le gare di massima serie, il consigliere del Pd Vincenzo Giovannini ha presentato un’interrogazione comunale per avere dei chiarimenti.

L’INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Vincenzo Giovannini, con riferimento alla clamorosa decisione da parte del direttivo societario della squadra di pallavolo femminile “Giò Volley” di rinuncia alla partecipazione al campionato di seria A per mancanza di idoneo impianto sportivo

Premesso che si apprendono notizie, a mezzo social e/o stampa, controverse rispetto ai fatti accaduti

Considerato che il Presidente della società Giò Volley, Claudio Malfatti, ha dichiarato:

-che per due mesi si sono svolti colloqui e tavoli di confronto con l’amministrazione Comunale che non hanno prodotto alcun risultato utile nei tempi consoni alla presentazione della documentazione, riguardante l’impianto, necessaria ad iscriversi ed essere in regola alle norme della Lega seria A

-che sono state presentate formali richieste ad altri Comuni limitrofi, al fine di utilizzare strutture idonee ivi presenti, senza trovare riscontri in merito

propone la presente interrogazione per sapere:

-se quanto dichiarato dal Presidente Claudio Malfatti risponde al vero

-di che tipo di documentazione, citata dal Presidente Malfatti, si trattava ed a chi spettava per competenza la produzione e presentazione della stessa

-se, da parte del Comune di Aprilia, sono state messe in campo tutte le azioni possibili al fine di assicurare alla Giò Volley l’utilizzo di strutture idonee presenti in territori limitrofi

-se il Sindaco e/o la giunta intendano assumere alcuna risoluzione in merito agli eventi di che trattasi

Si chiede, ai sensi dell’art. 59 del regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale, che alla presente sia riconosciuto il carattere di urgenza e sia iscritta all’ordine del giorno della prima seduta utile del Consiglio Comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto425 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login