CISTERNA – Torna libero Marco Canale, in carcere per 22 anni per il duplice omicidio dei fidanzatini di Cori.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 07-11-2019 ore 11:20  Aggiornato: 14-11-2019 ore 10:37

Marco Canale all’epoca dei fatti

Torna libero Marco Canale, il 49enne di Cisterna in carcere da 22 anni, da quando ne aveva 27, perché ritenuto responsabile del duplice omicidio dei fidanzatini di Cori, la 17enne Elisa Marafini e il 23enne Patrizio Bovi. Era il 9 Marzo del 1997 quando i due giovani vennero trovati assassinati con quasi 200 coltellate.

Marco Canale, – condannato a 30 anni di carcere – grazie ad uno sconto di pena per buona condotta, è tornato ad essere un uomo libero.

Il Comune di Cisterna, con l’obiettivo di reinserirlo nella società – con una determina dirigenziale del Settore Welfare – ha deciso di assumere il 49enne per un tirocinio formativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login