Colletta Alimentare, ad Aprilia ed Ardea raccolte 8.100 tonnellate di prodotti

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 02-12-2019 ore 09:57  Aggiornato: 09-12-2019 ore 09:47

La XXIII edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi sabato 30 novembre in 32 punti vendita del territorio di Aprilia e di Ardea, è stata un grande successo non solo per il risultato finale ma per il grandioso spettacolo di gratuità che ha evidenziato il cuore e la solidarietà di migliaia di persone sensibili alle condizioni di disagio sociale di molti, nonostante le contingenti difficoltà. “Anche quest’anno abbiamo avuto la riprova che si può vivere un gesto di solidarietà in qualunque condizione ci si trovi; non c’è situazione che possa mortificare il nostro desiderio di bene…”dichiara Giovanni Bruno , Presidente della Fondazione Banco Alimentare. A livello nazionale sono state raccolte 8.100 tonnellete , l’equivalente di 16.200.000 pasti (un pasto equivalente corrisponde a un mix di 500 gr. di alimenti, stima adottata dalla European Food Bank Federation,ndr), sarà distribuito a circa 7.500 strutture caritative che assistono 1,5 milioni di persone. Nel nostro territorio sono stati 650 i volontari di 34 Organizzazioni che hanno permesso di raccogliere 16.672 Kg. di prodotti alimentari. Tali prodotti, depositati ad Aprilia nel nuovo magazzino regionale del Banco Alimentare in concessione da parte dell’Amministrazione Comunale, alla quale va il nostro continuo plauso e la nostra riconoscenza, saranno distribuiti alle strutture caritative convenzionate con il Banco Alimentare del Lazio le quali assistono quasi 7.000 persone del territorio. Per il successo della Colletta, il Banco Alimentare del Lazio ringrazia le persone che hanno donato i prodotti, superando notevoli diffidenze e difficoltà economiche, e le associazioni ed organizzazioni, laiche, cattoliche, evangeliche, musulmane, ortodosse, induiste, civili e militari, che hanno collaborato alla riuscita, dando prova di superamento di barriere e operando nella condivisione dei bisogni in un gesto di gratuità:

 

“CONDIVIDERE I BISOGNI PER CONDIVIDERE IL SENSO DELLA VITA”

 

Un grande ringraziamento va quindi alle sottoelencate associazioni, senza le quali non sarebbe stato realizzabile in modo così efficiente e partecipativo tale evento:

  • AGPHA
  • ApriliAttiva
  • Ass. Al Mouhajer
  • Ass. CONITA
  • Ass. Laeta Corda
  • Ass. Nazionale Bersaglieri
  • Ass. Nazionale Carabinieri Nucleo Protezione Civile
  • Ass. Raggio di Speranza
  • Azione Cattolica parr.La Resurrezione
  • Azione Cattolica parr.San Michele Arcangelo
  • Caritas Annunciazione B. V. Maria (Campo di Carne)
  • Caritas S. Michele Arcangelo
  • Caritas SS. Pietro e Paolo
  • Caritas La Risurrezione (Montarelli)
  • Caritas Natività di Maria SS.ma (Vallelata)
  • Caritas Regina Pacis (Ardea)
  • Caritas S. Maria della Speranza (Fossignano)
  • Caritas S. Maria Madre della Chiesa
  • Caritas S. Pietro Apostolo (Ardea)
  • Caritas S. Pietro in Formis (Campoverde)
  • Centro della Speranza
  • Centro di Solidarietà San Benedetto
  • Comunione e Liberazione
  • Comunità Mondo Nuovo
  • Coop. Lautari Ardea
  • Croce Rossa Italiana
  • C.S.I Dialogo Aps
  • Fondazione Come Noi “Corasaniti Vincenzo Graziano” Onlus
  • Istituto per la Famiglia
  • Protezione Civile C.B. Rondine
  • Protezione Civile Nereo Rocco (Ardea)
  • Scout di Campoleone
  • Scout di Montarelli
  • Scout di Spirito Santo

 

Un ringraziamento ulteriore ai dipendenti dell’azienda Bolton Alimentari, agli Studenti dell’Istituto Comprensivo G. Pascoli, dell’Istituto Comprensivo A. Toscanini, dell’Istituto di Istruzione Superiore Rosselli, che hanno partecipato numerosi alla Colletta come volontari, ed alla società SCCI di Aprilia2 per l’ospitalità della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login