fbpx
HomePoliticaMaltempo: “si proclami lo stato calamità sul litorale romano, da Anzio a...
spot_img

Maltempo: “si proclami lo stato calamità sul litorale romano, da Anzio a Civitavecchia”.

Articolo Pubblicato il :

Maltempo, interviene il consigliere regionale del Lazio della Lega, Daniele Giannini, chiedendo al Vice Presidente Daniele Leodori che “si proclami lo stato calamità per i comuni della Città metropolitana, da Anzio a Civitavecchia, passando per Nettuno, Pomezia, Ardea, ed anche Fiumicino, Ladispoli e Santa Marinella”. Le violente precipitazioni che hanno colpito la nostra regione – commenta Giannini – hanno provocato l’evacuazione di interi immobili e il danneggiamento degli stabilimenti con una significativa erosione costiera”.

“Invito pertanto i vertici della Giunta – spiega ancora il consigliere – tenuto conto anche delle eventuali deliberazioni delle assemblee elettive degli enti colpiti, a procedere con i ristori e a coinvolgere anche il Dipartimento di protezione civile della presidenza del Consiglio dei ministri con misure straordinarie per ripristinare lo stato dei luoghi, evitando – conclude Giannini – che le attività turistiche e balneari siano drammaticamente pregiudicate dal maltempo che le ha ridotte in ginocchio”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE