HomeArchivio CronacaSequestrate dai Nas, nel Sud Pontino, oltre 450 confezioni di conserve alimentari.
spot_img

Sequestrate dai Nas, nel Sud Pontino, oltre 450 confezioni di conserve alimentari.

Articolo Pubblicato il :

Controllo ispettivo dei Carabinieri del N.A.S. di Latina nel campo della sicurezza alimentare: nel sud pontino, gli uomini del Nucleo Antisofisticazione hanno sequestrato oltre 450 confezioni di conserve alimentari vegetali di vario topo, e del valore di circa 3mila euro, che erano pronte ad essere commercializzate da un laboratorio produttivo artigianale senza, però, alcuna garanzia sulla salubrità dei prodotti. A carico del titolare è scattata anche una sanzione di 2mila euro.

“Il responsabile di tale attività produttiva – spiegano i Nas – stava infatti immettendo sul mercato tali conserve alimentari senza aver preventivamente valutato, in autocontrollo, i rischi di tale produzione, mediante l’effettuazione e la registrazione documentale di analisi volte ad escludere un eventuale inquinamento microbiologico e finalizzate a garantire la salubrità dei prodotti.

Sono stati inoltre prelevati, da parte del personale di questo N.A.S. campioni ufficiali, per le analisi microbiologiche finalizzate ad escludere la pericolosità per la salute delle conserve alimentari sequestrate, il cui valore complessivo supera i 3.000 euro”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE