fbpx
HomeArchivio SportSuperlega: il Cisterna Volley questa domenica a Verona per lo scontro diretto.

Superlega: il Cisterna Volley questa domenica a Verona per lo scontro diretto.

Articolo Pubblicato il :

Superlega: questa domenica alle 18.00 il Cisterna Volley sarà in campo a Verona per il match valido per la decima giornata d’andata della regular season. Vista la posizione di classifica di entrambe le squadre – Verona è 9 punti e Cisterna a 7 – si tratta di un vero e proprio scontro diretto.

«Siamo in una fase in cui non dobbiamo trovare scuse e dobbiamo lavorare bene per centrare i nostri obiettivi che sono: trovare la continuità e migliorare il nostro gioco – chiarisce Michele Baranowicz, palleggiatore del Cisterna Volley – La nostra classifica non è delle migliori rispetto alle aspettative e c’è da dire che questa è una squadra molto giovane in determinati ruoli importanti ma stiamo facendo un percorso e dobbiamo avere pazienza tutti quanti perché sia da parte della squadra sia della società c’è voglia di fare bene ed è inutile fare promesse perché dopo la partita contro la Lube abbiamo già visto un cambio di direzione, dovremo andare a Verona e dare il massimo, lottando su ogni palla e vedere cosa succede. Il campionato italiano è molto complicato e se non sei pronto mentalmente ti può punire, bisogna adattarsi e fare qualcosa di più e qualcosa di diverso, questo lo abbiamo capito tutti perché è uno sport di squadra e dobbiamo imparare a soffrire»

Il Cisterna Volley occupa la decima posizione nella classifica del massimo campionato di pallavolo maschile a sette punti dopo un trittico di gare dalle poche soddisfazioni, tutte sfuggite di mano per 3-1: in casa con Modena, a Perugia e di nuovo tra le mura amiche con Civitanova. Umori opposti alla vigilia della sfida che segna il ritorno di Michele Baranowicz (a cui mancano due block ai 200 nelle Regular Season) a Verona da rivale.

«Credo molto in questa squadra e nei miei compagni e sono sicuro che con il lavoro ne verremo fuori, ora affrontiamo una squadra che ci darà sicuramente molti problemi, a Verona mi aspetto una partita molto difficile perché i nostri avversari hanno una rosa importante, oltretutto la giocheremo in casa loro ed è inutile nasconderci: sarà una partita importante ma molto complicata considerando anche il fatto che arriviamo da tre sconfitte di fila – aggiunge Baranowicz – Il nostro obiettivo? A prescindere dalla vittoria o dalla sconfitta dobbiamo mettere in campo la nostra migliore pallavolo, questo dobbiamo fare ovvero crescere sotto il profilo del gioco rispetto alle ultime tre uscite e soprattutto farlo con il massimo della continuità».

Theo Faure è ancora il miglior realizzatore della Superlega: nella classifica dei punti totalizzati il francese del Cisterna è primo con 177 punti (4,66 punti per set di media), alle sue spalle Michieletto (Trento con 159 punti), ma ci sono due giocatori del Verona nella top ten: Mozic ed Esmaeilnezhad. Nella classifica dei muri il serbo Aleksandar Nedeljkovic è il migliore di tutti con 30 block vincenti davanti a Loser (Milano) con 28 e Grozdanov (Verona) con 25.

«Dobbiamo trovare nella continuità il nostro equilibrio perché abbiamo alternato momenti molto buoni ad altri momenti meno buoni: non è facile ma con il lavoro questo si può ottenere – conclude il regista del Cisterna Volley – Io sono arrivato da poco e mi rendo conto che il cambio del palleggiatore è un passaggio abbastanza complicato visto che si tratta di un ruolo fondamentale per far girare la squadra e capisco anche che per i miei compagni di squadra possa essere un passaggio complicato».

Finora coach Guillermo Falasca s’è affidato stabilmente a un sestetto che ha visto in campo Michele Baranowicz in palleggio opposto al francese Theo Faure, laterali Jordi Ramon, Pavle Peric ed Efe Bayram, al centro Aleksandar Nedelkovic con Mazzone e Andrea Rossi e Alessandro Piccinini libero.

Dopo l’esordio stagionale tra le fila della Rana Verona a gara in corso di Noumory Keita, reduce dall’intervento chirurgico in estate e molto utile per la rimonta casalinga al tie break contro Milano, gli scaligeri sono noni in classifica con 9 punti e possono ancora rientrare tra le migliori otto squadre del girone di andata con pass per la Del Monte Coppa Italia.

Radostin Stoytchev, allenatore (Rana Verona): «La partita per noi è molto importante, lo sappiamo tutti ed è fondamentale per la nostra stagione. Dobbiamo fare di tutto per la vittoria: ci interessano i punti. Cisterna è una squadra interessante, per noi questa gara assume un doppio valore. La squadra ha reagito, siamo riusciti a lottare e a vincere tutti insieme. Ora i ragazzi a livello psicologico si sono sbloccati con la vittoria contro Milano, ma serve lavoro, tanto lavoro, non dobbiamo mai essere soddisfatti».

Il match verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Volleyball World Tv. Il Cisterna Volley giocherà la prossima partita in casa il 26 dicembre alle ore 18:00 contro il Mint Vero Volley Monza: la sfida del giorno di Santo Stefano al palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna di Latina sarà l’ultima partita del girone d’andata.

SOLIDARIETÀ – Il Cisterna Volley ha visitato ieri (venerdì) il reparto di pediatria dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina insieme a Latina Calcio 1932 e Latina Basket per donare un sorriso ai giovani ricoverati ma anche maglie e gadget insieme a Aps Alessandrini Gianfranco.

Domenica 17 dicembre 2023, ore 18.00

Rana Verona – Cisterna Volley

Arbitri: Cesare Stefano, Rossi Alessandro (Angelucci Claudia)

Video Check: Cristoforetti Cristiano

Segnapunti: Dalle Vedove Carla

Diretta VBTV

Classifica

Sir Susa Vim Perugia 24, Itas Trentino 22, Gas Sales Bluenergy Piacenza 20, Mint Vero Volley Monza 17, Cucine Lube Civitanova 16, Valsa Group Modena 15, Allianz Milano 14, Pallavolo Padova 10, Rana Verona 9, Cisterna Volley 7, Gioiella Prisma Taranto 5, Farmitalia Catania 3.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Michele Baranowicz a Verona nel 2015/16, 2016/17

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Donovan Dzavoronok – 27 punti ai 100 (Rana Verona).

Nella Stagione 2023/2024 tutte le Donovan Dzavoronok – 27 punti ai 100 (Rana Verona).

In carriera Regular Season: Michele Baranowicz – 2 muri vincenti ai 200 (Cisterna Volley).

In carriera tutte le Andrea Rossi – 5 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley).

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE