Devasta l’appartamento della ex moglie e ruba alcuni oggetti: 33enne di Albano arrestato dalla Polizia.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 17-01-2020 ore 12:41  Aggiornato: 24-01-2020 ore 12:39

Devasta l’appartamento della ex moglie e ruba alcuni oggetti: un 33enne di Albano viene arrestato dalla Polizia con le accuse di furto e maltrattamenti in famiglia. La distruzione dell’appartamento e la sottrazione di alcuni oggetti è stato l’episodio che ha fatto scattare, nelle scorse ore, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Velletri ed eseguita dagli agenti del commissariato di Albano.

Il 33enne – già destinatario di un provvedimento del Questore di Roma, a causa di ripetuti maltrattamenti nei confronti della donna – si trova ora ristretto nel carcere di Velletri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login