16enne palpeggiata e aggredita: a Cori è caccia aperta ad un molestatore.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 24-11-2018 ore 14:26  Aggiornato: 01-12-2018 ore 14:18

A Cori è caccia aperta ad un molestate che alcune sere fa ha aggredito e molestato una studentessa di 16 anni che stava facendo rientro a casa. Il fatto sarebbe accaduto lo scorso giovedì lungo via del Colle. Uno sconosciuto avrebbe colto di sorpresa la ragazza e l’avrebbe spinta in un vicolo, per poi palpeggiarla. La giovane si è divincolata e, in un primo momento, è riuscita a fuggire. L’uomo, però, l’ha raggiunta e l’ha braccata nuovamente, spegnendole una sigaretta su una mano e minacciandola con un coltello.

Proprio mentre l’energumeno stava brandendo l’arma, la 16enne è riuscita a fuggire via e a raggiungere la propria abitazione. Assieme alla famiglia ha denunciato tutto ai Carabinieri e si è fatta refertare al punto di primo soccorso. Ora si indaga per dare al più presto un volto al molestatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1493 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login