LATINA – Minacce a pm e gip, la solidarietà del Sindaco Coletta.

Archivio Politica  

Pubblicato 31-05-2017 ore 11:38  Aggiornato: 06-06-2017 ore 11:36

Minacce ai magistrati di Latina Giuseppe Miliano e Mara Mattioli: arriva il messaggio di solidarietà del sindaco, Damiano Coletta. “Un gesto vile – scrive il primo cittadino – di chiaro stampo intimidatorio, da condannare senza riserve e che testimonia una volta di più quanto sia importante e prezioso l’impegno della magistratura, delle Forze dell’Ordine, delle istituzioni tutte nella lotta per diffondere e difendere la verità, la legalità. Le parole del Prefetto di Latina, Faloni, nella Commissione Antimafia di ieri, – sottolinea il sindaco Coletta – quelle della Presidente della Commissione, l’onorevole Rosy Bindi, nella conferenza stampa seguita alle audizioni, confermano un quadro preoccupante rispetto al radicamento della presenza mafiosa sul nostro territorio e ci chiamano ad una grande e costante attenzione, a non abbassare la guardia, a diventare tutti delle sentinelle della legalità, quotidianamente”.

“Voglio esprimere a nome mio, di tutta la cittadinanza e dell’Amministrazione che guido, piena solidarietà e sostegno incondizionato al pubblico ministero Giuseppe Miliano e al giudice Mara Mattioli per le minacce di morte ricevute di recente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1245 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login