Lo United Aprilia batte Foligno

Archivio Sport  

Pubblicato 10-01-2019 ore 18:45  Aggiornato: 17-01-2019 ore 17:36

Lo United Aprilia torna a cavalcare questa Serie B contro la formazione umbra del Foligno calcio a 5 e, al PalaSport Giuseppe Paternesi la formazione di mister Massimiliano Serpietri cerca e trova la prima vittoria del nuovo anno. La formazione apriliana quindi, capitanata dal sempre vigile Luca Galieti, torna dalla trasferta umbra con tre punti in più sulla classifica del girone E: la vittoria, è stata maturata nella seconda frazione di gioco dove, i ragazzi del tecnico Serpietri hanno espresso un gioco più fluido e veloce, non dando così scampo alla formazione di casa. La gara è stata comunque molto delicata, da affrontare con la giusta concentrazione e cattiveria agonistica, quello che forse è un pò mancato nella prima frazione di gioco: il primo tempo di gioco, vede passare subito in vantaggio il Foligno che, al 2’21” va in rete con Reitano. Dopo diversi minuti di giro palla, non molto incisivo per lo United Aprilia, raggiunge comunque il pareggio al 13’07” con Edoardo Savi, ma su una disattenzione difensiva, i padroni di casa si riportano in vantaggio al 14’17” con Giardini. Il CAP Galieti e compagni però, alzano il baricentro del gioco e costringono il Foligno a difendersi e, l’estremo difensore di casa è chiamato a qualche intervento decisivo, ma nulla può quando, al 15’38” Sandro Armenia va via sulla destra e lo batte con un bel diagonale. La prima frazione di gioco dunque, si conclude con il risultato di 2-2.

Nel secondo tempo è tutta un’altra storia: in campo si vede uno United più determinato e deciso a prendersi i tre punti, costringendo così il Foligno a chiudersi nella propria metà campo. I pontini infatti, si portano in vantaggio al 3’47” con Edoardo Savi, pescato a centro area da un passaggio molto preciso di Francesco Pacchiarotti. Al 4’07” è di nuovo Francesco Pacchiarotti a siglare il doppio vantaggio in favore dello United Aprilia con una splendida azione personale. Il portiere di casa cerca di arginare al meglio le sfuriate degli ospiti, ma è ancora Edoardo Savi ad andare a segno e, al 6’39”, dopo una giocata funambolica sulla destra. La rete del 2-6 è opera del brasiliano Diguinho, lesto a ribadire in rete una respinta dell’estremo difensore umbro. La formazione di casa, prova a rifarsi sotto schierando il portiere di movimento ma, al 18’43” Galieti sigla il 2-7 finale. Negli ultimi minuti di gioco, il tecnico Serpietri lascia esordire in Serie B, il giovanissimo Under 19 Antonio Apice, che dimostra tutto il suo talento e la sua voglia di crescere. Il match in trasferta si conclude con uno stupendo 2-7.
“Quella di oggi è una vittoria molto importante perchè ci allontana, in modo considerevole, dalla zona calda della classifica. Adesso però, ci aspetta l’inizio del girone di ritorno con i primi tre match molto difficili. Faccio i complimenti ai miei ragazzi per questo match, perchè hanno messo in campo la voglia e la tenacia di portare a casa i tre punti.” – queste le parole del tecnico Serpietri a fine partita.
Sabato prossimo, lo United Aprilia sarà di scena nella trasferta nel viterbese dove, lo attenderà l’Active Network, l’attuale seconda forza del campionato del girone E.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto225 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login