Non ce l’ha fatta Brenda, la micetta ferita con una pistola a pallini nella zona di Fossignano, ad Aprilia.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-06-2020 ore 11:36  Aggiornato: 13-06-2020 ore 11:29

Non ce l’ha fatta la micetta ferita con una pistola a pallini, ad inizio settimana, in via Basento, nel quartiere Fossignano, ad Aprilia. “Brenda ci ha lasciati, vittima innocente della cattiveria umana” scrive sulla propria pagina Facebook l’associazione Amici di Birillo che aveva lanciato un appello sui social, affinchè i residenti collaborassero per rintracciare il responsabile che, ora, dovrà rispondere della pesante accusa di uccisione di animali.

“La tua mamma sta piangendo lacrime infinite per te. – scrivono su Facebook le volontarie di Amici di Birillo – Le mandiamo un forte abbraccio. Buon ponte piccola anima, da lassù insegnaci ad essere migliori!”.

“Questa è la nostra città, oggi. – scriveva lo scorso 2 giugno l’associazione sulla propria pagina Facebook – Studi sul link ci dimostrano che chi è in grado di fare questo ad un animale può farlo anche ad una persona. Vi sentite sicuri ad uscire di casa in Via Basento? Se non vi sentite sicuri, fate bene. Se sapete, se avete visto o sentito, sappiate che sareste protetti da anonimato. Mettetevi in contatto con noi!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login