Wake Up, la street art contro la violenza di genere: ecco le opere

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 18-11-2019 ore 16:40  Aggiornato: 25-11-2019 ore 16:34

Nella giornata di oggi  l’opera dell’artista londinese, Helen Bur, è stata completata e consegnata all’associazione Centro Donna Lilith e alla città di Latina.

La giovane street artist ci regala un’opera che comincia, già dai primi giorni di lavorazione, a suscitare forti emozioni a chi si ferma ad osservarla.

L’opera che pone una riflessione sulla violenza domestica ed il lavoro di sostegno tra donne, verrà inaugurata il prossimo 25 Novembre insieme agli altri lavori dell’artista Kariokasi, del Collettivo  148 e di Tony Gallo.

Quest’ultimo sarà ospite del progetto Wake-up da domani e  sarà possibile osservare il  nuovo cantiere di lavoro, a pochi metri dalle altre opere.

Nel frattempo, continuano ad adoperarsi nei pressi delle nuove autolinee gli artisti del Colletivo 148 e l’artista Kariokasi. Quest’ultima, nonostante l’atto vandalico subito nella notte del 13 Novembre, prosegue con l’esecuzione dell’opera che è ricca di vivaci colori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login