HomeArchivio PoliticaAprilia - Nuovo regolamento per la concessione delle palestre scolastiche
spot_img

Aprilia – Nuovo regolamento per la concessione delle palestre scolastiche

Articolo Pubblicato il :

APRILIA – Nuovo regolamento per la concessione delle palestre scolastiche: gli spazi comunali saranno divisi in tre fasce di utilizzo. Le fasce di competenza, dopo un confronto con il Coni, verranno individuate successivamente con una specifica delibera di giunta. Inoltre quelle associazioni che già godono di un impianto sportivo in concessione pluriennale non potranno richiedere più di una palestra nella ripartizione oraria futura.

La nota del Comune di Aprilia

L’amministrazione comunale informa che questa mattina il Consiglio comunale ha messo il semaforo verde al nuovo regolamento per la concessione delle palestre scolastiche. Un regolamento che, approvato in nome dell’equità e dell’equilibrio nell’utilizzo delle strutture esistenti sul territorio, vede tra le novità più importanti il capitolo delle ripartizioni delle palestre: gli spazi comunali, infatti, saranno divisi in tre fasce di utilizzo. Questo per garantire a tutti i gruppi apriliani lo stesso diritto di accesso alle palestre per le proprie attività settimanali. Le fasce di competenza, dopo un confronto con il Coni, verranno individuate successivamente con una specifica delibera di giunta. Inoltre quelle associazioni che già godono di un impianto sportivo in concessione pluriennale, ad esempio, non potranno richiedere più di una palestra nella ripartizione oraria futura. “Il nuovo regolamento comunale, ribadendo così il valore sociale ed etico dello sport accessibile a tutti, nasce dal bisogno di rispondere alle nuove esigenze delle realtà associative del territorio, ha spiegato l’assessora allo Sport Luana Caporaso, siamo arrivati in Consiglio comunale dopo un lavoro lungo due anni condiviso con le associazioni sportive della città. Il regolamento comunale è stato sottoposto al Consiglio, inoltre, solo dopo l’approvazione completa da parte della Commissione compente e rappresenta dunque la sintesi tra le diverse richieste provenienti dalle associazioni ed il principio di equità nella ripartizione di orari e spazi”. Un’altra importante novità per il mondo associativo della città di Aprilia riguarda il numero delle strutture comunali utilizzabili. La platea delle palestre scolastiche da poter richiedere attraverso lo strumento dell’avviso pubblico, grazie al lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione comunale sia in termini dimanutenzione dei locali che di nuove progettualità, si è ampliata. Nella lista delle nuove location si inserisce di diritto da subito la palestra della scuola Leda e a breve anche locali di altre strutture. “In attesa di poter regalare alla città il palazzetto dello sport per poter far crescere e valorizzare le realtà della città di Aprilia, ha concluso l’assessora Caporaso, si apre così per i gruppi sportivi del territorio una nuova stagione caratterizzata da equità ed equilibro nell’utilizzo delle strutture per le attività sportive.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE