Damiano Coletta si conferma sindaco di Latina: “Lavoriamo da sempre per il bene comune, ora tutti in campo per costruire il futuro”. D’Amato lo chiama e si congratula con lui

Archivio Politica  

Pubblicato 18-10-2021 ore 17:32  Aggiornato: 25-10-2021 ore 17:23

Damiano Coletta si conferma sindaco di Latina. Vince al ballottaggio ottenendo il 54% di voti, battendo Vincenzo Zaccheo del centrodestra fermo al 45%. Nel pomeriggio grandi festeggiamenti sotto al Comune in piazza del Popolo: una folla di sostenitori ha acclamato Coletta.  “Credo che sia stato premiato chi ci ha messo il cuore per questa città. – Ha detto salutando tutti il sindaco riconfermato – Parliamo a tutta la città, che ha scelto. Arriva un momento – dopo faticosi anni di ricongiunzione durante i quali abbiamo lavorato sodo – in cui tutte le forze politiche devono sedersi attorno ad un tavolo per poter lavorare per il bene della città. Questa pandemia ci ha creato forti disagi, insieme dobbiamo rinascere. Dobbiamo risollevare le sorti di questa città per i giovani, dobbiamo farlo per loro.  Dobbiamo lavorare per il bene comune, da 5 anni a questa parte si lavora per il bene comune. Sono convito che anche parte del centrodestra ha creduto nel nostro progetto ed oggi siamo qui per tutti a festeggiare”.

“Mi sono congratulato con il sindaco di Latina, Damiano Coletta, dove si profila una netta vittoria e con il neo sindaco di Cisterna di Latina, Valentino Mantini i cui risultati sono definitivi. Un doppio risultato nel sud della regione straordinario che premia la competenza, la passione, lo spirito civico e che assumono un carattere nazionale”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login