fbpx
HomeArchivio CronacaDesirée Mariottini: confermate in appello le condanne per la morte della 16enne...
spot_img

Desirée Mariottini: confermate in appello le condanne per la morte della 16enne di Cisterna

Articolo Pubblicato il :

Confermate in appello le condanne per la morte di Desirée Mariottini. Ergastolo quindi per Yusif Salia, 36 anni e Mamadou Gara, di 30.  Il 47enne Brian Minteh condannato a 24 anni e sei mesi, mentre la condanna per il 50enne Chima Alinno è di 27 anni. “Sono quattro mostri e devono stare dietro le sbarre“, è stato lo sfogo della mamma di Desiree. Un vero branco che aveva abusato della 16enne mentre era sotto effetto di droga. I fatti erano avvenuti nel quartiere romano di San Lorenzo all’interno di uno stabile abbandonato di via dei Lucani. Secondo l’accusa, dopo aver venduto la droga alla vittima, i quattro avevano approfittato dello suo stato per violentarla fino alla morte.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE