La città di Fondi dal 24 al 26 gennaio accoglie la reliquia di San Giovanni Paolo II.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 17-01-2020 ore 10:39  Aggiornato: 26-01-2020 ore 16:31

In occasione del trentesimo anniversario di fondazione, la parrocchia di San Paolo Apostolo di Fondi si accinge a vivere tre giorni di spiritualità accogliendo la reliquia del sangue Si san Giovanni Paolo II, papa dal 1978 al 2 aprile 2005. La reliquia di San Giovanni Paolo II arriverà venerdì 24 gennaio alle 17.30 in viale Piemonte. Le celebrazioni, però, avranno inizio già da lunedì 20 gennaio: alle 20.00, nel salone parrocchiale, verrà proiettato il film sulla vita di Karol Wojtyla. Mercoledì 22 gennaio alle 17.00 ci sarà un incontro per ragazzi sul Santo pontefice e alle 19.30 l’arcivescovo di Gaeta, Luigi Vari, incontrerà i consigli pastorali della forania di Fondi.

Giovedì 23 gennaio, in preparazione dell’arrivo delle reliquie, nel pomeriggio è previsto un secondo incontro per i ragazzi mentre alle 19.00 in chiesa un momento di adorazione eucaristica in riparazione dei sacrilegi.

La reliquia di San Giovanni Paolo II, come detto, arriverà venerdì 24 gennaio alle 17.30 in viale Piemonte. Sarà accolta dalle autorità e si avvierà in processione verso la parrocchia dove, alle 18.30, è prevista la Messa dell’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari.

Sabato 25 gennaio, festa della conversione di San Paolo, le Messe saranno alle ore 8.30, 10.30, 12.00 e 18.30.

Alle 15.30 animazione per bambini e ai ragazzi a cura dell’Acr. Alle ore 17.00 la fiaccolata per il quartiere con la reliquia, pregando per la pace. Alle ore 20.30 la veglia di preghiera con i giovani riascoltando il santo pontefice.

Infine, domenica 26 gennaio le Messe saranno alle ore 8.30, 10.30, 12.00 e 18.30. Alle ore 15.00 recita della Coroncina alla Divina Misericordia e il saluto della reliquia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login